Si informa la spettabile clientela che, ai sensi dell’art. 49, comma 12, del D.Lgs 21 novembre 2007, n.231 così come modificato dall’art. 3, comma 1, del D.Lgs. 25 maggio 2017, n. 90, dal 4 luglio 2017 è ammessa esclusivamente l’emissione di libretti di deposito, bancari o postali, nominativi ed è vietato il trasferimento di libretti di deposito bancari o postali al portatore che, ove esistenti, devono essere estinti dal portatore entro il 31 dicembre 2018.

La violazione di dette prescrizioni è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 250 a 500 euro.

Scarica l’avviso